Di padre in figlio

Galleria dell’Incisione
Via Bezzecca 4 – 25128 Brescia Tel. 030-304690 – Fax 030-380490

www.incisione.com – galleria@incisione.com

Di padre in figlio

INAUGURAZIONE

sabato 6 ottobre 2018, ore 18:00

DURATA

dal 6 ottobre al 25 novembre 2018

 

I genitori possono trasmettere ai figli un mestiere oppure orientarli verso un interesse; una condizione che si verifica, naturalmente, anche nel mondo delle arti figurative.

Con la mostra Di padre in figlio, la Galleria dell’Incisione intende offrire l’occasione per indagare le radicali differenze e/o le eventuali

(e comprensibili) assonanze fra i linguaggi e le visioni di artisti legati da vincoli strettissimi, quali sono quelli familiari.

Cinquanta opere di pittura e scultura di padri, figli, fratelli d’arte che costruiscono un percorso ideale, complesso e affascinante, che parte dagli inizi del XX secolo e ci conduce al nostro contemporaneo.

“Tale il padre, tale il figlio” dice la massima latina, che tuttavia raramente coglie la verità delle umane esperienze: la mostra, nel coraggioso vis-à-vis delle opere, fa infatti emergere punti di contatto, affinità e reciproche influenze, ma anche diversità tenacemente volute e perseguite, nella vita e nella produzione di pittori e scultori. Anche nel lavoro artistico, infatti, essere “figli di” può risultare una condizione facilitante, una scelta naturale di indirizzo nella propria vita, oppure una non semplice tensione ad affermare la propria autonomia, anche in opposizione all’esperienza dei genitori.

Felice e Francesco Casorati, Gigi e Mauro Chessa, Arturo e Romano Dazzi, Alberto e Ruggero Savinio, Attilio e Sergio Selva, Robert e Jessica Carroll, Omar con Massimiliano e Michelangelo Galliani, Philippe e Quentin Garel, Giancarlo Vitali e Velasco sono i protagonisti della mostra allestita all’Incisione: alcuni di loro sono nomi noti nel panorama espositivo della galleria, altri sono acquisizioni recenti.