ATELIER GALLIANI

ATELIER GALLIANI

Venerdì 7 e sabato 8 aprile Omar Galliani dipinge a porte aperte nell’Atelier allestito presso l’ex Macello

di Montecchio Emilia

                                                                                              

Negli stessi giorni l’Atelier ospiterà alcuni studenti dell’Accademia d’Arte di Brera che lavoreranno insieme a Omar Galliani.

 

Un’occasione unica per vedere all’opera uno dei grandi maestri dell’arte contemporanea italiana: nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 aprile infatti Omar Galliani inizierà a disegnare e dipingere a porte aperte una grande opera su legno all’interno dell’Atelier allestito da ottobre presso l’ex macello comunale di Montecchio Emilia. Una volta terminata, l’opera sarà donata al Comune di Montecchio Emilia.

Il pubblico potrà così osservare direttamente Omar Galliani al lavoro e, al contempo, visitare l’esposizione delle opere del maestro all’interno dell’atelier stesso.

 

Negli stessi giorni saranno ospiti del maestro montecchiese alcuni suoi studenti di pittura, provenienti dall’Accedemia d’Arte di Brera, che Galliani ha invitato per lavorare con lui presso l’Atelier, sempre a contatto diretto col pubblico.

Venerdì 7 e sabato 8 l’Atelier Galliani sarà aperto dalle 11.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19 e sarà possibile incontrare Galliani all’opera, dialogare con lui e incontrare gli studenti d’arte che realizzeranno, con tecniche artistiche diverse, alcune opere.

Inoltre, sempre collegata al progetto Atelier Galliani, in cui Omar Galliani dialoga e si confronta con tante personalità del mondo culturale e artistico, domenica 9 aprile alle ore 17.00 presso il Castello Medievale, verrà inaugurata la mostra “Bruno Barani – Opere recenti: La ricerca lignea/Da un gomitolo di spago” allestita la piano terra del castello medievale di Montecchio Emilia. La mostra comprende due cicli, di undici opere ciascuno. Il primo ciclo “La ricerca lignea” pone al centro del lavoro il legno – tavola di quercia come supporto, bastoncini appuntiti – mentre il secondo ciclo “Da un gomitolo di spago” appunto il filo di spago.

Per informazioni e aggiornamenti: Biblioteca comunale – tel. 0522/861861 – 861864

e.mail: biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it

www.ateliergalliani.com.