Profeti in Patria – Viaggi d’artista: Omar Galliani incontra Luca Bracali, 18 dicembre

All’interno della rassegna “Profeti in patria: Cammini d’artista a Montecchio Emilia” in quest’anno dedicato all’artista Omar Galliani, l’Amministrazione Comunale di Montecchio Emilia presenta “Viaggi d’artista: Omar Galliani incontra Luca Bracali”, fotografo collaboratore del National Geographic” e regista di RAI 1, in programma per domenica 18 dicembre, alle ore 17.00, al Castello medievale.

Si tratta del secondo appuntamento di un ciclo di incontri collegato al progetto Atelier Galliani, allestito all’ex macello comunale di Montecchio Emilia, in cui Omar Galliani dialogherà con tante personalità del mondo culturale e artistico, a tutto tondo: incontri con artisti di vario genere che hanno ispirato Galliani e hanno influenzato la sua poetica e la sua opera. In questa tappa l’arte incontra la fotografia: un viaggio fotografico non è solo fatto dalle belle immagini, è qualcosa di molto più profondo, un’esperienza basata sul conoscere, percepire ed entrare nella cultura dei luoghi che si visitano. In particolare i due autori proporranno la testimonianza di un viaggio comune in Islanda documentato da Bracali attraverso le sue fotografie e da Galliani con il disegno in un dialogo suggestivo ed emozionante tra queste due diverse forme di arti visive.

Al termine dell’incontro si potrà visitare l’Atelier Galliani presso l’ex Macello comunale, accompagnati da Omar Galliani. L’ingresso è libero e gratuito.

Luca Bracali, nato a Pistoia nel 1965, è fotografo, regista televisivo ed esploratore. Nel corso della sua carriera firma numerosi servizi su riviste di viaggi, cultura e turismo; pubblica sette volumi fotografici e nell’arco di venticinque anni di reportage, visita ben 138 paesi. Dal 2008 è membro di APECS (Association of Polar Early Career Scientists) per i suoi contributi mediatici e scientifici legati all’ambiente. Nel 2009 è l’unico reporter a raggiungere il Polo Nord geografico sugli sci. Nel 2010 debutta come artista e le sue immagini vengono esposte a Roma, Sofia, Kiev, Copenaghen, Montreal e New York, divulgando così il suo modo di concepire l’immagine: una composizione geometrica dai colori saturi dove la luce è uno degli elementi essenziali. Bracali si impegna anche in campo televisivo, collaborando con Sky Italia, Rai 1 e Rai 2.
Per tutti gli aggiornamenti: www.ateliergalliani.com.