Nuove anatomie

Categories: Poetiche

Volti , corpi, muscolarità, fisiognomiche di identità sognanti o lontane dal dolore mantengono la fisicità dell’anatomia reale per poi  sconfinare nelle contaminazioni che dal cibo all’aria oggi mutano il nostro corpo, la nostra vascolarità non soltanto ma anche psicologica. 

Nuove Anatomie, 2000 – 2011, serie di 18 opere, matite su tavola più pigmento, cm 251 x 185.

Esposizioni:

  • I Biennale d’arte contemporanea, Museo di arte moderna, Pechino, 2003
  • Palazzo Magnani, Reggio Emilia, 2003
  • Tra Oriente e Occidente. Il grande disegno italiano in Cina, LII Biennale d’arte Venezia, Fondazione Querini Stampalia, Venezia, 2007
  • Dal cassetto dei miei disegni, Musée d’art moderne, Saint Etienne, 2010