ManifesTO ‐ PROGETTO D’AFFISSIONE D’ARTE CONTEMPORANEA

fino al 12 gennaio 2014

Dopo sette anni dall’ultima mostra al Parco del Valentino (2006/2007 viale Matteo Maria Boiardo), la Città riespone fino al 12 gennaio 2014 sotto i portici di piazza San Carlo una selezione di 30 opere di ManifesTO, progetto d’affissione d’arte contemporanea nello spazio pubblico della città, nato nel 2001 come complemento di Luci d’Artista.

I manifesti, stampati con tecnologia digitale, sono allestiti nel salotto torinese con l’obiettivo di portare l’arte “fuori” dagli spazi convenzionali rompendo le barriere e avvicinando ai linguaggi della creatività contemporanea. Le opere di ManifesTO, infatti, come quelle di Luci d’Artista, ridisegnano i luoghi della quotidianità urbana e si propongono a un pubblico che difficilmente si confronta con questo tipo di lessico.

La rassegna, proposta della T.A.G. (acronimo per Turin Art Galleries), è stata accolta e promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città. In seguito la collaborazione si è allargata alla GAM di Torino e all’A.L.P.G.A.M.G. (acronimo per Associazione Ligure e Piemontese Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea).

ARTISTI ESPOSTI IN QUESTA EDIZIONE:

Per Barclay, Matteo Basilè, Corrado Bonomi, Paolo Consorti, Giacomo Costa, Jessica CraigMartin, Marco De Luca, Brandy Eve Allen, Rev. Ethan Acres, Omar Galliani, Armida Gandini, Piero Gilardi, Paolo Grassino, Nan Goldin, Francesco Jodice, Alessandro Kokocinski, Paolo Leonardo, Masbedo, Andrea Massaioli, Zwelethu Mthethwa, Shirin Neshat, Sergio Ragalzi, Paola Risoli, Sara Rossi, Georges Rousse, Luisa Valentini, Costa Vece, Vedovamazzei, Maurizio Vetrugno, Gianluigi Toccafondo.